Transanatolia 2019

Partito da Milano il 19 agosto con un Toyota Hilux insieme a Lorenzo Piolini, ci siamo diretti alla volta della Turchia per partecipare a questo fantastico rally. Due settimane tra frontiere, montagne, deserti e colline, 8000km percorsi tutti su gomma per assistere Lorenzo nella sua avventura. La gara è stata impegnativa anche dal mio punto di vista, quello del meccanico, dovendo ogni giorno montare e smontare tende e gazebo per spostare il tutto al bivacco successivo, cercando di arrivare prima dei piloti. Un tipo di esperienza da provare almeno una volta, per capire come si sta “dall’altra parte”, come ci si organizza la giornata se non si prendono sentieri polverosi a tutto gas in moto leggendo attentamente un roadbook. Mi porto a casa un sacco di nuove conoscenze (moltissimi Italiani presenti alla gara) e due settimane di “vacanza” ad agosto passate in modo insolito.